Database dei Chrysididae europei

Ultimo aggiornamento 05 Dicembre 2023

Il Database dei Chrysididae europei ha lo scopo di raccogliere tutte le informazioni sui Chrysididae della fauna europea, particolarmente ricca e differenziata. Ad oggi, l’elenco annovera 649 taxa, comprendenti 489 specie e 160 sottospecie.

STIAMO REVISIONANDO L’ELENCO DELLE SPECIE, RIVEDENDONE ALCUNE E UNENDONE ALTRE.  SI PREGA DI CONSIDERARE CHE L’ELENCO ED IL NUMERO DI SPECIE POTREBBERO VARIARE NEL PROSSIMO FUTURO.  UNA VOLTA TERMINATO, QUESTO MESSAGGIO VERRÀ RIMOSSO.  FINO AD ALLORA L’ELENCO DEVE ESSERE CONSIDERATO NON DEFINITIVO.

Database dei Chrysididae Italiani

Il Database dei Chrysididae italiani è un sottoinsieme del Database dei Chrysididae europei, è basato sulla Checklist delle specie della fauna italiana di F. Strumia (19951) e successivi aggiornamenti (Strumia 20012, 20053) e su altri lavori recenti sulla fauna italiana4-8.

I dati di distribuzione per le regioni amministrative sono derivati dalla letteratura e dall’esame di collezioni private9 e pubbliche10. L’inserimento dei dati nel database è iniziato nel 2002 e proseguirà con l’esame di ulteriori collezioni allo scopo di confermare, correggere ed integrare i dati attuali.

E’ disponibile una chiave per l’identificazione dei generi dei Crisidi italiani.

La nostra gratitudine ai numerosi collaboratori.

Riferimenti bibliografici e note:

  1. Strumia F., 1995 – Hymenoptera Chrysididae. In: Minelli A, Ruffo S., La Posta S (eds). Checklist delle specie della fauna italiana, 99. Calderini, Bologna.
  2. Strumia F., 2001 – Hymenoptera Chrysididae. Aggiornamento alla Checklist delle specie della fauna italiana. Boll. Soc. entomol. ital., 133 (I): 88-92.
  3. Strumia F., 2005 – Hymenoptera Chrysididae. In: Ruffo S. & Stoch F. (eds.), Checklist e distribuzione della fauna italiana. 10.000 specie terrestri e della acque interne. Memorie del Museo Civico di Storia Naturale di Verona, II Serie. Sezione Scienze della Vita 16: 269-270 + CD-ROM.
  4. Rosa P., 2003 – Nuovi reperti di crisidi per l’Italia, con note tassonomiche (Hymenoptera, Chrysididae). Giornale Italiano di Entomologia, Cremona, n.51, vol.10: 301-313.
  5. Rosa P., 2005 (a). I Crisidi (Hymenoptera, Chrysididae) della Romagna. Stato attuale delle conoscenze. Annali del Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara, Ferrara, 6 (2003): 29-40.
  6. Rosa P., 2005 (b). La collezione dei Crisidi (Hymenoptera, Chrysididae) del Museo Civico di Storia Naturale di Milano. Società Italiana di Scienze Naturali & Museo Civico di Storia Naturale, Milano. Natura vol. 94 – Fascicolo 2.
  7. Rosa P., 2006 (a) – I Crisidi della Valle d’Aosta. Monografie del Museo Regionale di Scienze Naturali di Saint-Pierre. 400 pp.
  8. Rosa P., 2006 (b) – Gli Imenotteri Crisidi (Hymenoptera, Chrysididae) della Collezione Campadelli (Catalogo sistematico della Collezione Campadelli. III contributo). Annali del Museo Civico di Storia Naturale di Ferrara, Ferrara, 7 (2004): 87-96.
  9. G.L. Agnoli (Bologna); G. Pagliano (Torino); P. Rosa (Milano); G. Abbo (Milano).
  10. Museo Civico di Storia Naturale di Milano; Collezione Campadelli (Ferrara); Museo Civico di Storia Naturale di Genova.

Dichiarazione su copyright, autore e proprietà

Tutti i contenuti di questa pagina sono copyright ©️ Chrysis.net se non diversamente specificato - si prega di consultare i singoli casi per dettagli sulla paternità e sul copyright. Gli esemplari nelle foto provengono dalle collezioni personali degli autori o di altri collaboratori e dalle collezioni di vari musei. Salvo diversamente specificato, l'intero contenuto di questo sito Web è a scopo personale, non commerciale, scientifico ed educativo con giusto accredito alla pagina da cui è stato derivato, e conformemente ai Termini e condizioni di Chrysis.net.

Per citazioni

Agnoli G.L. & Rosa P. (2024) Database dei Chrysididae europei, in: Chrysis.net website. Interim version 14 June 2024, URL: https://www.chrysis.net/it/database-dei-chrysididae-europei/.