Holopyga lucida Lepeletier, 1806

SPECIES LIST

  • Pseudochrysis humboldti (Dahlbom, 1845)
  • Pseudochrysis incrassata (Spinola, 1838)
  • Pseudochrysis neglecta (Shuckard, 1837)
  • Pseudochrysis uniformis (Dahlbom, 1854)
  • Database of the Italian Chrysididae

    Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Holopyga lucida Lepeletier, 1806
    Image(s)
    Chorology: Europeo-Mediterranean
    Chorology: Europeo-Mediterranean
    Italian distribution of Holopyga lucida
    Italian distribution

    Posizione sistematica di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Sottofamiglia & Tribù Chrysidinae (Elampini) Size (mm)
    Dimensioni (mm):
     
    Genere & specie Holopyga lucida Lepeletier, 1806
    Gruppo di specie  
    Combinazione originale Hedychrum lucidum Lepeletier, 1806.
    Serie tipica Syntypi (Mus.:Turin? Paris?)
    Descrizione originale H. capite toto violaceo, vertice puncto viridi.
    Tête d'un violet noirâtre; le sommet un peu vert. Yeux et antennes noirs. Corcelet doré en dessus et jusque sous l'écusson, d'un violet noirâtre en dessous. Ecusson doré. Abdomen doré. Pieds d'un violet noirâtre. Ailes enfumées.
    Mâle et femelle. A Meudon et a Soissons.
    Sinonimi e sottospecie  
    Note sistematiche  

    Distribuzione geografica di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Distribuzione mondiale

    Località tipica France (Meudon, Soissons)
    Kimsey & Bohart Palaearctic: France, Italy
    Linsenmaier Switzerland, S France, Spain, Italy, Anatolia
    Altri Autori Europe, Turkey
    Corologia Europeo-Mediterranean
    Note sulla distribuzione  

    Distribuzione geografica di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Distribuzione italiana secondo la Checklist delle specie della Fauna italiana

    Macroregione Nord (N): Sud (S): Sicilia (Si): Sardegna (Sa):
    Endemismo

    Distribuzione italiana per regione amministrativa (Record bibliografici, evidenze personali e altre fonti)

    Regione amministrativa Record bibliografici Record FEI Record personali
    Piemonte Rosa, 2005a; Strumia, 2005a;
    Valle d Aosta Rosa, 2002c, 2005a; 2006a;
    Lombardia
    Trentino Alto Adige
    Veneto
    Friuli V.G.
    Liguria
    Emilia Romagna
    Toscana Strumia, 2005;
    Umbria
    Marche
    Lazio Rosa, 2005
    Abruzzo
    Molise
    Campania
    Puglia
    Basilicata
    Calabria
    Sicilia
    Sardegna
    Note di distribuzione

    Biologia di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Ospiti conosciuti

    Polifago  
    Tenthredinidae  
    Vespidae  
    Eumenidae  
    Masaridae  
    Sphecidae  
    Apidae  
    Colletidae  
    Halictidae  
    Megachilidae  
    Anthophoridae
     
    Lepidoptera
     
    Note sugli ospiti

    Habitat conosciuto

    Habitat  
    Piante per posa/rifugio  
    Parassiti noti  
    Note biologiche  

    Posizione sistematica di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Sottofamiglia & Tribù Chrysidinae (Elampini) Size (mm)
    Dimensioni (mm):
     
    Genere & specie Holopyga lucida Lepeletier, 1806
    Gruppo di specie  
    Combinazione originale Hedychrum lucidum Lepeletier, 1806.
    Serie tipica Syntypi (Mus.:Turin? Paris?)
    Descrizione originale H. capite toto violaceo, vertice puncto viridi.
    Tête d'un violet noirâtre; le sommet un peu vert. Yeux et antennes noirs. Corcelet doré en dessus et jusque sous l'écusson, d'un violet noirâtre en dessous. Ecusson doré. Abdomen doré. Pieds d'un violet noirâtre. Ailes enfumées.
    Mâle et femelle. A Meudon et a Soissons.
    Sinonimi e sottospecie  
    Note sistematiche  

    Distribuzione geografica di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Distribuzione mondiale

    Località tipica France (Meudon, Soissons)
    Kimsey & Bohart Palaearctic: France, Italy
    Linsenmaier Switzerland, S France, Spain, Italy, Anatolia
    Altri Autori Europe, Turkey
    Corologia Europeo-Mediterranean
    Note sulla distribuzione  

    Distribuzione geografica di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Distribuzione italiana secondo la Checklist delle specie della Fauna italiana

    Macroregione Nord (N): Sud (S): Sicilia (Si): Sardegna (Sa):
    Endemismo

    Distribuzione italiana per regione amministrativa (Record bibliografici)

    Regione amministrativa Record bibliografici
    Piemonte Rosa, 2005a; Strumia, 2005a;
    Valle d Aosta Rosa, 2002c, 2005a; 2006a;
    Lombardia
    Trentino Alto Adige
    Veneto
    Friuli V.G.
    Liguria
    Emilia Romagna
    Toscana Strumia, 2005;
    Umbria
    Marche
    Lazio Rosa, 2005
    Abruzzo
    Molise
    Campania
    Puglia
    Basilicata
    Calabria
    Sicilia
    Sardegna
    Note di distribuzione

    Distribuzione italiana per regione amministrativa (Record FEI)

    Regione amministrativa Record FEI
    Piemonte
    Valle d Aosta
    Lombardia
    Trentino Alto Adige
    Veneto
    Friuli V.G.
    Liguria
    Emilia Romagna
    Toscana
    Umbria
    Marche
    Lazio
    Abruzzo
    Molise
    Campania
    Puglia
    Basilicata
    Calabria
    Sicilia
    Sardegna
    Note di distribuzione

    Distribuzione italiana per regione amministrativa (Evidenze personali)

    Regione amministrativa Record personali
    Piemonte
    Valle d Aosta
    Lombardia
    Trentino Alto Adige
    Veneto
    Friuli V.G.
    Liguria
    Emilia Romagna
    Toscana
    Umbria
    Marche
    Lazio
    Abruzzo
    Molise
    Campania
    Puglia
    Basilicata
    Calabria
    Sicilia
    Sardegna
    Note di distribuzione

    Biologia di Holopyga lucida Lepeletier, 1806

    Ospiti conosciuti

    Polifago  
    Tenthredinidae  
    Vespidae  
    Eumenidae  
    Masaridae  
    Sphecidae  
    Apidae  
    Colletidae  
    Halictidae  
    Megachilidae  
    Anthophoridae
     
    Lepidoptera
     
    Note sugli ospiti

    Habitat conosciuto

    Habitat  
    Piante per posa/rifugio  
    Parassiti noti  
    Note biologiche  

    Altre info su Holopyga lucida Lepeletier, 1806


    Dichiarazione su copyright, autore e proprietà

    Tutti i contenuti di questa pagina sono copyright ©️ Chrysis.net se non diversamente specificato - si prega di consultare i singoli casi per dettagli sulla paternità e sul copyright. Gli esemplari nelle foto provengono dalle collezioni personali degli autori o di altri collaboratori e dalle collezioni di vari musei. Salvo diversamente specificato, l'intero contenuto di questo sito Web è a scopo personale, non commerciale, scientifico ed educativo con giusto accredito alla pagina da cui è stato derivato, e conformemente ai Termini e condizioni di Chrysis.net.

    Per citazioni

    Agnoli G.L. & Rosa P. (2021) Holopyga lucida Lepeletier, 1806, in: Chrysis.net Database dei Chrysididae europei. Interim version 24 September 2021, URL: https://www.chrysis.net/it/database-dei-chrysididae-italiani/specie/?rif=Holopyga_lucida.